Che gestionale scegliere per la contabilità?

La contabilità gestionale è uno degli elementi fondamentali tra le attività di un’impresa.
Oggi, più che mai, avere sistemi digitali e automatizzati, permette di snellire le procedure e contribuisce al miglioramento della produttività e del successo dell’azienda.

Cos’è la contabilità gestionale
La contabilità è l’insieme delle operazioni necessarie per il controllo dello stato di salute economico dell’attività; la misurazione e l’analisi dei costi e ricavi, l’andamento e la redditività sono informazioni fondamentali per governare l’azienda e capire quali strategie adottare sia nel breve che nel lungo periodo. 
La contabilità gestionale permette di semplificare processi e controlli tramite il supporto tecnologico di un software dedicato.
Uno strumento che deve rispondere ad alcune basilari esigenze: 

  • garantire la semplificazione delle pratiche di natura amministrativa 
  • risparmiare tempo grazie all’automazione delle procedure, permettendo al personale di poter concentrarsi su altre attività 
  • abbattere i costi grazie alla digital trasformation e la dematerializzazione dei documenti 

Le principali funzioni
Le funzioni di un gestionale dedicato alla contabilità coinvolgono numerosi settori aziendali. L’impatto in termini di utilità lo si ha in primis per l’area amministrativa ma sono anche altre le aree che ne beneficiano, come l’area commerciale o l’area acquisti.  

La contabilità generale si occupa: 

  • scrittura di prima nota 
  • anagrafiche dei cespiti 
  • registri Iva e liquidazioni Iva
  • fatturazione 
  • incassi e pagamenti 

Vendite e acquisti
Un gestionale può essere un ottimo supporto per la creazione di preventivi, ordini, note di credito, consentendo di avere il controllo sull’intero workflow dell’area commerciale.

Reportistica
Al programma di contabilità spetta la realizzazione di report e riepiloghi relativi alla gestione contabile, in modo da avere un monitoraggio puntuale e immediato di costi e ricavi. Tra i documenti generati: mastrini, libro giornale, anagrafiche, bilanci di verifica, scadenziario. 

Magazzino
I software più evoluti comprendono anche la gestione del magazzino e le relative funzioni di inventario, la creazione degli ordini di acquisto e DDT, il controllo dello stato delle giacenze e delle disponibilità.
Questo permette l’integrazione delle informazioni agli altri comparti dell’azienda (come la gestione degli ordini) e partecipa ad ottimizzare l’efficienza operativa.

Quale software scegliere?
Si parte da una valutazione delle effettive necessità dell’azienda e dei suoi collaboratori.
Come prima cosa è necessario capire se il gestionale viene utilizzato solo in sede e nelle filiali, oppure se viene utilizzato uno strumento in cloud per collaborare in mobilità fuori dal perimetro aziendale. 
É fondamentale consultare il proprio team di lavoro per comprendere le esigenze operative e pratiche,  avere un quadro completo delle competenze tecnologiche dei collaboratori che dovranno utilizzare il nuovo programma, così se necessario pianificare la formazione.

Naturalmente esistono gestionali pensati per ogni tipologia di impresa da quelle più piccole a quelle invece più strutturate. 

Ad esempio, per le aziende di piccole dimensioni una soluzione perfetta è Contabilità in Cloud
uno strumento di nuova generazione che sfrutta i vantaggi del lavorare in cloud, non bisogna installarlo, non ci sono costi di manutenzione e lo si può utilizzare sia dall’ufficio che in smartworking.

Principali funzionalità: fatturazione, contabilità, adempimenti privacy, vendite e acquisti, report (bilanci, mastrini, dichiarazione iva ecc.) e gestione magazzino.

Per le realtà più grandi ci sono ERP come TeamSystem Enterprise capace di operare in tutte le aree di business. 
Una vera e propria piattaforma cui è possibile aggiungere diversi moduli verticali secondo le necessità:
gestione del parco clienti e delle vendite, le attività di marketing, l’archiviazione documentale, la business intelligence e le risorse umane.
Un gestionale innovativo, da utilizzare in mobilità, dotato persino del supporto dell’assistente virtuale che affianca nelle operazioni quotidiane.

vedi tutte le news